19 Marzo 2019

Percorsi interessanti

tra Castiglione e Tuoro lungo il Trasimeno

Tra Castiglione e Tuoro
PRENOTA SUBITO

Questo itinerario, pur non essendo brevissimo, non presenta alcuna difficoltà altimetrica e quindi si può classificare tranquillamente come facile e adatto a tutti. Senza considerare che a Borghetto è possibile inserire una deviazione che permette di ridurre il chilometraggio totale a 21 chilometri.

La prima parte del percorso, in cui si alternano asfalto e sterrato, si sviluppa nella pianura tra Castiglione e Cortona, a pochi chilometri dalla riva del lago, ma la parte più spettacolare è sicuramente la seconda (quasi completamente sterrata), quando si imbocca l´itinerario ciclabile del Trasimeno che scorre a pochi metri dal lago e si snoda tra ponticelli in legno e una fitta vegetazione.

La partenza è fissata dagli impianti sportivi di Castiglione, città che al ritorno merita una visita accurata, da dove proseguiamo sul lungolago. Usciamo da Castiglione seguendo le indicazioni per Pozzuolo e per Piana e dopo circa 6,5 chilometri svoltiamo a destra e lasciamo l´asfalto iniziando a pedalare su una serie di stradoni asfaltati.

Torniamo sull´asfalto al chilometro 11,5, quando ci immettiamo sulla SS 71, dove dobbiamo rimanere per circa due chilometri prima di svoltare a destra verso Borghetto. Al paese proseguiamo diritti e superato il passaggio a livello, affrontiamo un breve tratto di salita e poi giriamo a destra sulla strada sterrata che scorre tra gli ulivi e da dove si può godere un bel panorama sul lago. Terminata la breve salita giriamo a destra e poi ancora a destra iniziando a scendere sempre su sterrato. Da qui, superando un casolare ed il sottopassaggio sulla superstrada, in neanche due chilometri raggiungiamo l´itinerario ciclabile del Trasimeno. Al chilometro 22,5 torniamo a pedalare per un breve tratto sull´asfalto, ripassando per il centro di Borghetto.

Al chilometro 24,2 svoltiamo a sinistra verso il Camping la Badiaccia e da qui riprendiamo l´itinerario ciclabile che attraverso una fitta vegetazione e bellissimi panorami riconduce fino a Castiglione del Lago costeggiando da vicino le rive del Trasimeno.

Da non perdere
L´area del lago Trasimeno, che con i suoi 126 kmq è il quarto d´Italia per estensione. E´ vincolato come Parco Regionale e la sua superficie circolare incastonata tra morbide colline ricoperte da ulivi e pianure coltivate è di grande interesse naturalistico e costituisce una meta molto ambita per i turisti stranieri. L´itinerario ciclabile permette di ammirarlo davvero da vicino.

Il centro storico di Castiglione del Lago, con le sue mura medioevali e le tre porte d´ingresso, merita una sosta ed una visita accurata, anche in virtù della splendida visuale che offre sul lago Trasimeno.

All´interno del paese notevoli sono la Rocca del Leone, fortezza pentagonale di origine medioevale, che rappresenta uno dei migliori esempi di architettura militare della regione e il Palazzo della Corgna, elegante dimora gentilizia di natura rinascimentale fatta costruire da Ascanio della Corgna nel 1560 su progetto del Vignola o di Galeazzo Alessi.

A Tuoro, sulle rive del lago, il percorso storico della "battaglia del Trasimeno" del 217 a.C. tra Romani e Cartaginesi, che ricostruisce le fasi salienti della disfatta dell´esercito romano contro i cartaginesi di Annibale.



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata